1330 euro per la Caritas, a curare il progetto , il maestro di Religione Alessandro Ramero.

E’ di 1330 euro la donazione che la mensa della Caritas di Saluzzo ha visto recapitarsi dai piccoli studenti della Scuola Primaria Francesco Costa, accompagnati dai rappresentanti dei genitori. Con le festività in arrivo, la scuola si fa ancora una volta solidale, luogo di scambio e condivisione. Guidati dal maestro di religione Alessandro ramero, in occasione deglio 800 anni dalla nascita del presepe, gli allievi del plesso saluzzese insieme agli insegnanti hanno realizzato un mercatino di beneficenza, preparando insieme gli oggetti da vendere, presepi, portamatite, alberelli e decorazioni natalizie. Martedì 12 dicembre la scuola ha aperto le proprioe porte alle famiglie per la vendita dei piccoli manufatti realizzati dai 209 bimbi della scuola, che hanno potuto toccare con mano il risultato felice della solidarietà.
Il ricavato è stato consegnato nella mattinata di martedì 19 dicembre al direttore della Caritas di Saluzzo, Carlo Rubiolo. A seguire Giovedì 21, le classi quinte hanno avito modo di visitare la mensa della Caritas cittadina.