Aveva la “missione “ nel cuore

«Perché spegnere una fiamma quando sappiamo che la luce è divina per il portento di significato che l’accompagna… ecco lo spirito d’iniziativa che ci ha guidati nell’organizzare una giornata dedicata alla carismatica figura di don Natale Gottero» sottolineano Monica e gli amici di don Natale. Don Natale Gottero: il prete “fidei Donum”, il vice-rettore e poi rettore del Seminario S. Agostino di Saluzzo, il missionario in Cameroun dove ha ricoperto anche la carica di Vicario generale della diocesi di Maroua-Mokolo; “el parcu ‘dla valada”; ma anche un filosofo, un amico, un montanaro.

Continua a leggere….