È cominciata venerdì scorso 9 luglio, presso il Monastero Sacro Cuore delle Clarisse cappuccine di Moncalieri, la novena in preparazione al 75° anniversario della nascita al cielo della venerabile suor M. Consolata Betrone.
Domenica 18 luglio alle ore 8.30 le lodi, seguite dalla messa e dall’adorazione eucaristica. Alle 17 la recita del rosario e i vespri.
Alle
ore 20.30 solenne concelebrazione eucaristica presieduta da S.E. mons. Cristiano Bodo, Vescovo di Saluzzo.
L’animazione liturgica sarà affidata dalla corale “Antonio Vivaldi” di Cambiano.
Ricordiamo che suor M. Consolata Betrone, monaca professa delle Clarisse cappuccine, era nata a Saluzzo il 6 aprile 1903. Morì a Moriondo il 18 luglio 1946.
Al secolo Pierina Betrone, suo padre Pietro era panettiere, sua madre Giuseppina Nirino. Al termine di una ricerca spirituale profonda, suor M. Consolata divenne monaca di clausura per 17 anni nel Monastero del Sacro Cuore di Moriondo Moncalieri. Nel 2019 la Congregazione delle Cause dei Santi ha promulgato il decreto di riconoscimento delle virtù eroiche della Serva di Dio Consolata Betrone.