Mostra sul servo di Dio don Bernardo Mattio

.

L’11 aprile 2014 fu ricordato e celebrato solennemente il primo centenario della morte di don Bernardo Mattio nella Parrocchia di Dronero, dove egli fu Parroco Arciprete per 41 anni.
Don Bernardo Mattio, ora servo di Dio, nacque a Saluzzo nel gennaio 1845 in una laboriosa e religiosa famiglia di mezzadri della zona collinare sopra la Castiglia. Fu battezzato nella Parrocchia Cattedrale, (non esisteva ancora l’attuale Parrocchia di S. Bernardino). Frequentò le scuole elementari nei locali dell’attuale municipio con l’ingresso in via Rifreddo e poi il Regio ginnasio nei locali del vecchio ospedale.

Mostra sulla Sindone

.

La mostra “La Santa Sindone. Devozione nella Diocesi di Saluzzo” è Stata ideata da Lea Carla Antonioletti e Sonia Damiano ad integrazione dei percorsi proposti sul territorio per “Le strade della Sindone”, un programma di itinerari organizzati da Città e Cattedrali, il sistema di valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici del Piemonte e della Valle d’Aosta promosso dalla Fondazione CRT, dalle Diocesi del territorio e dal Museo della Sindone di Torino, in occasione dell’Ostensione della Sindone.

Happening degli oratori e dei giovani

.

Il bicentenario della nascita di Don Bosco, l’esposizione della Sindone, la visita del Papa e il Convegno Nazionale degli Oratori, insieme, sono il motivo ispiratore per un incontro dei giovani piemontesi e non solo, dal 19 al 21 giugno a Torino.

La Pasqua: la forza per ogni Eucaristia

.

«C’è chi dice “Io non vado a Messa perché sono stanco”. Io dico: sei uno scemo. Perché sei tu che perdi. Se vai a Messa ricevi Gesù e sei più forte per lottare nella vita».
Così si è espresso in termini vivacissimi il nostro Papa Francesco, visitando l’8 febbraio scorso la Parrocchia di san Michele Arcangelo a Pietralata (Roma). Ci siamo ormai piacevolmente abituati al parlare chiaro e diretto di Francesco. Senza prudenza né bizantinismi è chiaro ciò che vuol dire: l’Eucaristia è la nostra forza.